Giornata Mondiale delle Api-Apicoltura Morlini

Festeggiamo insieme la Giornata Mondiale delle Api

Il 20 maggio di ogni anno si celebra il World Bee Day, la giornata mondiale delle api, istituita dall’ONU per sensibilizzare l'opinione pubblica sull'importanza di questa specie vitale per il nostro pianeta.
 

Il 18 ottobre 2017, l'Assemblea generale delle Nazioni Unite ha deciso di designare il 20 maggio, la Giornata mondiale delle api volta a sensibilizzare l'opinione pubblica sull'importanza degli impollinatori, sulle minacce che affrontano e sul loro contributo allo sviluppo sostenibile.

Perchè il 20 maggio?
Il 20 maggio è stato scelto per la giornata annuale poiché coincide con la data di nascita di Anton Janša (1734 -1773), che nel XVIII secolo fu un pioniere delle tecniche di apicoltura moderne nel suo paese natale, la Slovenia, un paese che ha promosso la celebrazione e ha riconosciuto questi insetti per la loro capacità di lavorare richiedendo pochissima attenzione allo stesso tempo.

Professore di apicoltura alla corte imperiale austriaca - l'imperatrice Maria Teresa obbligò tutti gli apicoltori a seguire le indicazioni contenute nei suoi trattati - Janša fu il primo a intuire che i fuchi, i maschi delle api, fertilizzavano la regina a mezz'aria e non erano, come si pensava all'epoca, semplicemente incaricati di portare acqua nell'alveare. Egli modificò inoltre la forma e le dimensioni dei telaini delle arnie, in modo che potessero essere sistemati uno dietro l'altro, come blocchi.

L’importanza delle api
Le api e altri impollinatori, come farfalle, pipistrelli e colibrì, sono sempre più minacciati dalle attività umane.

L'impollinazione è, tuttavia, un processo fondamentale per la sopravvivenza dei nostri ecosistemi. Quasi il 90% delle specie di piante da fiore selvatiche del mondo dipende, interamente o almeno in parte, dall'impollinazione degli animali, insieme a oltre il 75% delle colture alimentari mondiali e al 35% dei terreni agricoli globali. Non solo gli impollinatori contribuiscono direttamente alla sicurezza alimentare, ma sono fondamentali per la conservazione della biodiversità.

L'obiettivo dell’istituzione del World Bee Day è rafforzare le misure volte a proteggere le api e altri impollinatori, che contribuirebbero in modo significativo a risolvere i problemi legati all'approvvigionamento alimentare globale e ad eliminare la fame nei paesi in via di sviluppo.

Dipendiamo tutti dagli impollinatori ed è quindi fondamentale monitorarne il declino e arrestare la perdita di biodiversità.